full screen background image
Search
mercoledì 26 aprile 2017
  • :
  • :

20 Anni del Cinema di Rossiglione

20 Anni del Cinema di Rossiglione

1989-2009: Il Municipale di Rossiglione compie 20 anni!
SalaMunicipale1Giovedì 3 Dicembre alle 21.00 si festeggia un compleanno inusuale: a compiere vent’anni, infatti, non è una persona ma un cinema. Si tratta della Sala Municipale di Rossiglione che venne inaugurata il 3 dicembre del 1989, dopo un’attenta ristrutturazione da parte dell’Amministrazione Comunale. Da allora la gestione è affidata all’associazione Rossiglione ’90, un gruppo di volontari appassionati. Sul versante cinematografico si affiancavano ogni settimana i titoli commerciali alle proposte d’essai, scelte mai banali programmate a cura di Giancarlo Giraud. Per altre iniziative, ad esempio rassegne teatrali, la Sala divenne un punto di riferimento e centro di aggregazione per tutta la Valle Stura. Ma, a cavallo del 2000, il progetto di una crescita culturale condivisa dovette fare i conti, nel senso stretto del termine, con la drastica riduzione di presenze dovuta alla crisi delle monosale, il cui ruolo andava ridefinito dopo l’avvento dei multiplex. E altri problemi erano all’orizzonte: la mancata disponibilità di titoli di repertorio per le rassegne, l’apertura di altre sale in Valle e i costi nel frattempo lievitati alle stelle. Per reagire alla crisi si scelse di ottimizzare la programmazione nel segno della qualità e di cercare l’equilibrio con le esigenze economiche. Dal 2000 la Sala è iscritta alla FICE e alterna fine settimana dedicati al cinema commerciale a proposte più mirate, organizza rassegne, promuove il Festival In mezzo scorre il fiume e aderisce a iniziative più ampie come Filmbusters e il Missing Film Festival.
La battaglia in difesa del cinema si combatte quindi anche nelle retrovie, con una squadra di volontari, anzi di amici, consapevoli che il cinema non si può trattare come un bene di consumo qualunque. I film, divertendo, sono anche strumento di crescita culturale, ma educare alla visione è indispensabile. In tale direzione andranno gli sforzi futuri, per recuperare all’amore per il cinema soprattutto i giovani, assuefatti a visioni frammentate, solitarie e purtroppo inconsapevoli.
A questo punto la celebrazione di un compleanno presuppone il bilancio, tutto sommato positivo. Mi basta fare un giro in archivio – fra locandine, pro-grammi, schede ci sono centinaia di titoli e decine di serate speciali – e i problemi si dimenticano.
Il film scelto per la serata speciale è lo stesso proiettato vent’anni fa, Nuovo Cinema Paradiso, di Giuseppe Tornatore, indiscusso atto d’amore per il cinema, inteso anche come luogo di proiezione e di aggregazione sociale.
Nell’arco dei prossimi mesi sono in programma varie iniziative che, con il titolo Avere 20 anni, continueranno a festeggiare la ricorrenza.
Ingresso gratuito, segue brindisi di compleanno.

INFORMAZIONI:
SYLVIA PIZZORNO
Tel 010 924070
e-mail info@museopassatempo.it

CONSORZIO VALLE STURA EXPO
Via Caduti della Libertà, 9
16010 Rossiglione Ge
Tel. 010 924256 – fax 010 9239842
e-mail: info@consorzioexpovallestura.com

COME ARRIVARE :
In auto: Autostrada A26 GE-Gravellona Toce – Uscite: OVADA (da nord, direzione GE-Voltri) o MASONE (da sud)
In treno: Linea ferroviaria GE-Acqui Terme, Stazione di Rossiglione
In bus: Linea Ali (da Genova); Linea Saamo (da Ovada)

Vota questo post


Multimedia No Profit è un’associazione di volontariato che offre la possibilità di realizzare video e grafiche su commissione, pubblicità per la tv e il cinema, registrazione di eventi e manifestazioni, su qualsiasi tipo di supporto (DVD, Blu Ray, file multimediali). Gestisce un’emittente televisiva locale, TeleMasone Rete ValleStura (visibile in Valle Stura sul canale 74 del digitale terrestre) e un sito web, sui quali è possibile dare visibilità alle vostre offerte commerciali e promozionali. TeleMasone Rete ValleStura trasmette notizie e cronache locali dall’ormai lontano 1984. Punto di riferimento per le notizie dell’ultima ora tramite il “rullo” che giornalmente scorre sugli schermi, ha un archivio di migliaia di videocassette e dvd che raccontano le curiosità e gli eventi principali della Valle Stura.


Rispondi