Home Eventi Sport Il judo masonese non si ferma più

Il judo masonese non si ferma più

2 min lettura
0
0
246
Da sinistra Danielli Yama, Pastorino Francesco, Borella Matilde, D’agostino Sara

Riceviamo e pubblichiamo
Il masonese non si ferma più:
Sara D’Agostino campione regionale

Da sinistra Danielli Yama, Pastorino Francesco, Borella Matilde, D’agostino Sara
Da sinistra Danielli Yama, Pastorino Francesco, Borella Matilde, D’Agostino Sara

Masone. Un 2012 fantastico!!!! Questo il primo commento uscito dalla bocca di un entusiasta Franco Benotti tecnico judo della Polisportiva Masone al termine dei campionati regionali liguri di judo tenutisi a Genova al 105 Stadium il 16 dicembre.
Eh si perché il 2012 si conclude con un’altra ottima prestazione dei judoka masonesi, questa volta nei campionati regionali: 4 atleti in gara e 4 medaglie.
“Sinceramente speravo in una\due medaglie” dice Franco “ma 4 è un risultato incredibile…”.
Ma andiamole a vedere le medaglie…
Danielli Yama Bronzo nella categoria 55 Kg esordienti B Maschili. “Finalmente” dice Yama “un buon risultato alla fine di un anno molto complicato per me, categoria difficile… ma oggi sono contento…spero sia l’inizio..”
Borella Matilde Bronzo nella categoria 48 kg esordienti B Femminile. “Peccato non potere allenarmi con regolarità, ma comunque un buon risultato, sono contenta…”
Pastorino Francesco Argento nella categoria 45 kg Esordienti A Maschile. “Mamma mia che fatica e che emozione salire su quel podio, la mia prima medaglia importante della mia carriera judoistica…”
D’Agostino Sara Oro e Campionessa regionale 2012 categoria 48 kg Esordienti B femminile. “Gara difficile, ultima da esordiente, l’anno prossimo cambio categoria e sarà dura, ma, come dice il Grande Pino Maddaloni (ndr oro olimpico a Sidney 2000) ogni successo è un punto di partenza non di arrivo…”
E che dire?… complimenti a tutti!

Il judo masonese non si ferma più
Vota questo post
Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Sport

Rispondi