full screen background image
Search
martedì 25 aprile 2017
  • :
  • :

Bud & Terence Festival 2009

Bud & Terence Festival 2009

Si è svolta sabato 25 aprile 2009 l’edizione di quest’anno del Bud & Terence Festival, giunto ormai alla sua 6° edizione, organizzato come sempre dal Teatro CineMasone in collaborazione con il Circolo Oratorio Opera Mons. Macciò ed il Museo Passatempo di Rossiglione.

La manifestazione è iniziata alle 18,30 con l’apertura dell’esposizione di locandine e manifesti originali d’epoca dal titolo “Una carrellata di successi” ed è proseguita alle 20,30 con l’introduzione al festival nel ricordo di Marcello Fondato regista di “…Altrimenti ci arrabbiamo”. Dopo la presentazione del libro “Continuarono a chiamarlo Bud Spencer”, realizzato da Matteo Norcini e Franco Grattarola, presente in sala per illustrare quella che viene definita la pubblicazione più completa e più importante dedicata all’attore, si è svolta infine la proiezione del film “Banana Joe” di Stefano Vanzina con Bud Spencer, Marina Langner, Mario Scarpetta ed Enzo Garinei.

Al termine, come di consueto, la graditissima cena stile “B & T” nel salone dell’Opera Mons. Macciò con birra, salcicce e fagioli e, per restare in tema, banane al cioccolato a chiusura della serata.

Ancora una volta vi è stato il tutto esaurito: gli organizzatori hanno dovuto chiudere le iscrizioni con largo anticipo, esauriti gli oltre quattrocento posti a disposizione, deludendo loro malgrado le pressanti richieste di altri duecento richiedenti. La perfetta organizzazione ha reso indimenticabile la serata per i fortunati che hanno prenotato per tempo, provenienti come sempre da tutta Italia, anche da posti lontanissimi da Masone..

Vota questo post


Multimedia No Profit è un’associazione di volontariato che offre la possibilità di realizzare video e grafiche su commissione, pubblicità per la tv e il cinema, registrazione di eventi e manifestazioni, su qualsiasi tipo di supporto (DVD, Blu Ray, file multimediali). Gestisce un’emittente televisiva locale, TeleMasone Rete ValleStura (visibile in Valle Stura sul canale 74 del digitale terrestre) e un sito web, sui quali è possibile dare visibilità alle vostre offerte commerciali e promozionali. TeleMasone Rete ValleStura trasmette notizie e cronache locali dall’ormai lontano 1984. Punto di riferimento per le notizie dell’ultima ora tramite il “rullo” che giornalmente scorre sugli schermi, ha un archivio di migliaia di videocassette e dvd che raccontano le curiosità e gli eventi principali della Valle Stura.


Rispondi