full screen background image
Search
martedì 25 aprile 2017
  • :
  • :

Attenti ai caprioli in autostrada

Attenti ai caprioli in autostrada

Secondo le notizie apparse sui mezzi di informazione, una settimana fa un Vigile del Fuoco avrebbe corso il rischio di investire un capriolo nello svincolo dell’A26 che conduce al casello autostradale di Ovada: per poco l’animale non è stato travolto e l’incidente è stato evitato.

Nei giorni scorsi invece un capriolo avrebbe nuovamente invaso l’autostrada A26 rimanendo investito da un automobilista che, complici le tenebre,  si è trovato all’improvviso l’animale che attraversava la carreggiata.

Secondo gli esperti i primi caldi, la crescita rigogliosa dell’erba anche in prossimità delle autostrade, pare attirino questi pacifici animali verso le carreggiate autostradali.

E’ facile infatti per l’animale saltare la recinzione posta ai margini delle pertinenze e l’incrocio con i veicoli in transito spesso spaventa gli animali che, con balzi veloci, tentano di allontanarsi, non sempre con successo, anche in danno dei malcapitati automobilista.

L’invito agli automobilsti è quindi quello di prestare la massima attenzione anche a questi imprevisti.

Vota questo post


Multimedia No Profit è un’associazione di volontariato che offre la possibilità di realizzare video e grafiche su commissione, pubblicità per la tv e il cinema, registrazione di eventi e manifestazioni, su qualsiasi tipo di supporto (DVD, Blu Ray, file multimediali). Gestisce un’emittente televisiva locale, TeleMasone Rete ValleStura (visibile in Valle Stura sul canale 74 del digitale terrestre) e un sito web, sui quali è possibile dare visibilità alle vostre offerte commerciali e promozionali. TeleMasone Rete ValleStura trasmette notizie e cronache locali dall’ormai lontano 1984. Punto di riferimento per le notizie dell’ultima ora tramite il “rullo” che giornalmente scorre sugli schermi, ha un archivio di migliaia di videocassette e dvd che raccontano le curiosità e gli eventi principali della Valle Stura.


Rispondi