Home Cronache Locali Masone Consiglio Comunale a Masone

Consiglio Comunale a Masone

2 min lettura
0
0
405
Comune di Masone - Vista di notte - Foto di Xagena

Il consiglio comunale di Masone si è riunito martedì 16 febbraio per esaminare sei punti all’ordine del giorno.

In apertura il sindaco Enrico Piccardo ha formulato, a nome di tutti, gli auguri di pronta guarigione al consigliere Paolo Ottonello recentemente infortunato.

Tra gli argomenti approvati all’unanimità figurano l’accordo quadro per la collaborazione istituzionale tra il e la Città metropolitana la quale metterà a disposizione risorse proprie, soprattutto umane, per progettazioni e consulenze in determinati settori.

Analogamente è stato approvato l’accordo quadro per la presentazione da parte della Città metropolitana, per conto del Comune, della domanda per ottenere un finanziamento dal Fondo per lo sviluppo particolarmente in materia di risparmio energetico e illuminazione pubblica.

Inoltre è stata conferita la delega all’unione dei Comuni Stura Orba Leira per le funzioni relative ai servizi sociali ed è stato approvato il Piano Carburanti.

Su quest’ultimo punto, il sindaco ha spiegato che esiste un progetto da parte di privati per realizzare un distributore bianco, cioè senza marchio, in località Maddalena ma ancora non è stato completato l’iter per i necessari permessi e non è certo un esito finale positivo.

Infine il Sindaco ha annunciato l’inaugurazione di una interessante mostra al Museo Tubino, fissata per il 29 marzo, con materiale proveniente dall’Archivio storico dello stabilimento San Giorgio.

In particolare alcuni libri con tutti i nomi degli operai che hanno lavorato in Valle Stura per l’azienda genovese durante il periodo dell’ultimo conflitto mondiale.

Consiglio Comunale a Masone
Vota questo post
Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Masone

Rispondi