Un numero unico sostituisce i cinque numeri delle singole Asl liguri, gratuito anche dai cellulari. Si riducono le liste di attesa, ma sono ancora molte le prenotazioni che non vanno a buon fine. Entro l’autunno verrà attivato anche un servizio di promemoria per ricordare gli appuntamenti importanti

Sarà attivo dal 1 giugno il numero verde unico della Liguria 800 098 543 gratuito anche dai dispositivi cellulari, a disposizione di tutti i cittadini per prenotare gratuitamente esami e visite nella propria Asl oppure, in una prima fase su richiesta dell’utente, anche nelle altre Asl del territorio, garantendo così una maggiore possibilità di scelta.

I numeri di prenotazione delle cinque Asl rimarranno comunque attivi: la chiamata sarà automaticamente trasferita al numero verde unico regionale. L’obiettivo è arrivare alla progressiva disattivazione dei numeri delle singole Asl.

cup-liguria

“Il numero verde unico regionale – afferma il governatore Giovanni Totigarantirà a tutti i cittadini liguri un servizio più trasparente e più efficiente. L’obiettivo finale è arrivare a un sensibile abbattimento delle liste di attesa, grazie alla condivisione delle agende delle singole Asl”.

“Quello che presentiamo oggi – spiega la vicepresidente della Regione Liguria Sonia Viale – è un ulteriore tassello del percorso di riforma del sistema sanitario che ha già iniziato a dare i propri frutti. La possibilità di prenotare gratuitamente anche chiamando dal proprio cellulare semplificherà di molto la vita dei cittadini, consentendo di accedere in modo più semplice e immediato al sistema”.

Il numero verde unico sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18.

Il Cup nel 2016 è stato caratterizzato da questi numeri:

  • 2.300.000 prenotazioni ufficiali
  • 330.000 prestazioni prenotate non vengono erogate perché l’assistito non si presenta
  • 3.800.000 prestazioni erogate
  • 110 operatori di call center impegnati

Oggi, un vero Cup Regionale inizia il suo percorso. A regime entro l’autunno:

  • sarà attivato in tutta la Liguria un servizio di promemoria per ricordare appuntamenti importanti
  • gli esami di laboratorio potranno essere effettuati ovunque anche senza prenotazione e i referti potranno essere ottenuti via Internet
  • sarà realizzato un sistema di pagamento con modalità semplificate, attraverso internet e punti di contatto ad ampia diffusione (oltre a sportelli e farmacie anche tabaccherie e altre).
Dal 1 giugno un numero verde unico regionale per il Cup
Vota questo post

Rispondi