Home Eventi Don Gallo fa gli auguri a Masone e Rossiglione

Don Gallo fa gli auguri a Masone e Rossiglione

2 min lettura
0
0
426
Don Gallo tra i due sindaci

Incontri genovesi
campese onorario
auguri a Masone e Rossiglione

Don Gallo tra i due sindaci
Don Gallo tra i due sindaci

Masone. Cordiale incontro a Palazzo Tursi, in occasione della consegna al regista Giuliano Montaldo del Grifo d’Oro del Comune di Genova, tra Don Andrea Gallo ed il sindaco di Masone. Con la consueta disponibilità il sacerdote, cittadino onorario di Campo Ligure, ha ricordato l’origine materna nel “baricentro della Valle Stura”, per cui nella casa genovese si parlava il dialetto che non ha mai dimenticato. Ha parlato con affetto e stima, “un vero francescano, uomo umile e santo”, di Monsignor Giustino Pastorino, Vescovo di Bengasi in Libia che, cacciato da Gheddafi da un giorno all’altro, trascorse a Genova il resto della vita, tra l’altro cresimando una moltitudine di giovani, riconosciuto perciò come “il Vescovo delle Cresime”.
Accompagnato da uno dei suoi primi collaboratori, il rossiglionese Domenico Mirabile che si occupa dei progetti della Comunità San Benedetto al Porto di Santo Domingo, Don Gallo ha voluto salutare e fare gli auguri attraverso Telemasone, disponendosi simpaticamente al centro tra i rappresentanti di Masone e Rossiglione!

Don Gallo fa gli auguri a Masone e Rossiglione
Vota questo post
Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Eventi

Rispondi