Home Evento Mostre a Palazzo Spinola

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Mostre a

25 aprile 2014 @ 13:30 - 19:30

Palazzo Spinola a Genova - Galleria degli specchi

Venerdì 25 aprile 2014

la Galleria Nazionale di 

sarà aperta al pubblico dalle 13.30-19.30

La dimora – Il Palazzo, donato allo Stato nel 1958 dai marchesi Franco e Paolo Spinola, conserva l’aspetto di dimora aristocratica genovese sei-settecentesca. Visitando i vari ambienti che si susseguono nei due piani nobili si possono ammirare, nella loro collocazione originale, oltre agli arredi storici, opere di artisti quali Joos van Cleve, Anton van Dyck, Valerio Castello, Gio. Benedetto Castiglione detto il Grechetto, Luca Giordano, Domenico Piola, Bernardo Strozzi, nonché gli affreschi di Lazzaro Tavarone, Lorenzo De Ferrari e Sebastiano Galeotti.

La Galleria Nazionale della Liguria – Allestita al terzo piano del palazzo di Pellicceria, ospita numerosi acquisti effettuati dallo Stato Italiano nel corso degli ultimi decenni, tra cui il Ritratto equestre di Gio Carlo Doria di Pieter Paul Rubers, il Sacrificio di Isacco di Orazio Gentileschi, ilRitratto di Stefano Raggio di Joos van Cleve, la Santa Caterina in trono con devoti di Barnaba da Modena e l’Ascensione di Ludovico Brea.

La donazione del servizio da tavola Raggi – Al quarto piano è possibile ammirare il nuovo allestimento della sezione ceramiche e porcellane appartenute alla famiglia Spinola, recentemente arricchito da un importante donazione. Si tratta del servizio da tavola di 150 pezzi di porcellana francese della manifattura Discry realizzato per la famiglia Raggi a inizio Ottocento, a fianco del quale è allestito il ricco servizio da tavola di Laurent II Dufour, generosamente concesso dagli eredi in deposito alla Galleria Nazionale.

La prorogata – I visitatori potranno inoltre ancora ammirare la  Pittori fiorentini a Palazzo Spinola. Dipinti di primo Cinquecento, eccezionalmente prorogata per l’occasione. Si tratta di nucleo di tavole fiorentine di primo Cinquecento che testimonia come il ricco mercato collezionistico e il gusto aggiornato dei committenti genovesi avessero favorito, già almeno dalla seconda metà del XVI secolo, la circolazione di opere d’arte di provenienza toscana, fiorentina in particolare, destinate alle dimore private.

La sezione tessile –  Al quarto piano nella sezione tessile della Galleria i visitatori potranno ammirare un abito della fine dell’Ottocento appartenuto all’attrice Lea Zanzi. Come ricordato da quest’ultima, il prezioso manufatto appartenne a Eleonora Duse, che lo donò alla sua guardarobiera, madre della Zanzi. La recente donazione dell’abito alla Galleria ha permesso di arricchire le già preziose collezioni tessili, il cui allestimento è oggi dedicato al cachemire, al jeans e ai mezzari.

 

Orari e bigliettazione

martedì – sabato  8.30 – 19.30  –  domenica e festivi   13.30 – 19.30  –  lunedì chiuso

intero € 4,00 | ridotto (tra 18 e 25 anni) € 2,00

cumulativo Palazzo Spinola e Palazzo Reale: intero € 6,50 | ridotto (tra 18 e 25 anni) € 3,25

gratuito minori di 18 anni e maggiori di 65 anni | studenti universitari in materie umanistiche

Per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative seguici su Facebook e su Twitter

www.facebook.com/palazzospinola | www.twitter.com/palazzospinola

Sezione tessile - Abito di fine Ottocento

Francesco Granacci, Incontro della Sacra Famiglia con san Giovannino, Genova, Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

Sezione ceramiche - Servizio Raggi

Palazzo Spinola a Genova - Galleria degli specchi

Mostre a Palazzo Spinola
Vota questo post

Dettagli

Data:
25 aprile 2014
Ora:
13:30 - 19:30
Tag Evento:
,

Luogo

Galleria Nazionale di Palazzo Spinola
Piazza di Pellicceria, 1
Genova, Genova 16123 Italia
+ Google Maps
Telefono:
+39.010.2705300
Sito web:
www.facebook.com/palazzospinola

Rispondi