full screen background image
Search
martedì 25 aprile 2017
  • :
  • :

Numero Unico europeo 112 per le emergenze

Numero Unico europeo 112 per le emergenze

E’ stato attivato la scorsa settimana nella Provincia di Genova il Numero Unico europeo 112 per le chiamate di emergenza.

Il cronoprogramma, concordato con i ministeri dell’Interno e dello Sviluppo Economico, prevede entro la primavera l’attivazione del servizio in tutta la regione.
In caso di necessità, i cittadini dovranno fare riferimento al numero unico 112: gli operatori, dopo aver localizzato la chiamata tramite un sistema automatico e inquadrato la problematica, smisteranno la comunicazione ai soggetti competenti: Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco o 118 per le emergenze sanitarie. La localizzazione avviene interrogando in tempo reale il Centro Elaborazione Dati (CED) del ministero dell’Interno, piattaforma dove sono memorizzate le informazioni sulla provenienza delle chiamate da rete fissa e mobile.
Le telefonate ai contatti usuali (che non cesseranno comunque di esistere) – 112 Carabinieri, 113 Polizia di Stato, 115 Vigili del Fuoco e 118 Soccorsi Sanitari – verranno comunque indirizzate al Numero Unico di Emergenza 112.
Tra i principali vantaggi riscontrati nei contesti italiani ed europei dove il servizio è attivo si evidenziano l’abbattimento delle chiamate inappropriate (oltre il 50%), possibile grazie ai filtri e al corretto smistamento, e la tempestività degli interventi.
Nel 2016 in Provincia di Genova sono giunte ai quattro Enti coinvolti 837.401 chiamate (151.467 ai Carabinieri, 371.622 alla Polizia di Stato, 150.000 ai Vigili del Fuoco e 164.312 al centralino per l’Emergenza Sanitaria) e si ipotizza un raddoppio delle segnalazioni quando il Numero Unico di Emergenza verrà esteso a tutta la Liguria.
Per scelta della Regione, in accordo con tutte le parti coinvolte, la sede della Centrale Unica di Risposta si trova al San Martino-Ist, in ragione dei numerosi vantaggi che questa soluzione permette: presenza 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno di supporto tecnico, logistico, amministrativo e utilizzo di tecnologie avanzate.
Nelle prossime settimane sarà disponibile WHERE ARE U, App gratuita collegata alle centrali uniche di risposta del NUE 112 che consente di effettuare una chiamata di emergenza con il contestuale invio della posizione esatta del chiamante.

Vota questo post


Multimedia No Profit è un’associazione di volontariato che offre la possibilità di realizzare video e grafiche su commissione, pubblicità per la tv e il cinema, registrazione di eventi e manifestazioni, su qualsiasi tipo di supporto (DVD, Blu Ray, file multimediali). Gestisce un’emittente televisiva locale, TeleMasone Rete ValleStura (visibile in Valle Stura sul canale 74 del digitale terrestre) e un sito web, sui quali è possibile dare visibilità alle vostre offerte commerciali e promozionali. TeleMasone Rete ValleStura trasmette notizie e cronache locali dall’ormai lontano 1984. Punto di riferimento per le notizie dell’ultima ora tramite il “rullo” che giornalmente scorre sugli schermi, ha un archivio di migliaia di videocassette e dvd che raccontano le curiosità e gli eventi principali della Valle Stura.


Rispondi