Home TeleMasone Documenti Personaggi Ricordo di Gianluigi Pelò medico e uomo di valore

Ricordo di Gianluigi Pelò medico e uomo di valore

3 min lettura
0
0
558
incidente autostrada

Riceviamo e pubblichiamo
Ricordo di Gianluigi Pelò
medico e uomo di valore

Valle Stura. Riceviamo e pubblichiamo il ricordo del compianto dottor Gianluigi Pelò, inviato dal sindaco di Masone Paolo Ottonello.

La notizia della tragica morte, con la cugina, dell’amico medico di Rossiglione, ha colpito al cuore tutti quanti hanno avuto la fortuna di conoscere un uomo straordinario, gioviale e acuto, colto, a suo modo un filosofo: Gianluigi Pelò. Il medico io ho potuto frequentarlo con lo stesso piacere già agli esordi della carriera, quando era responsabile del reparto di medicina, unità distaccata dell’allora San Carlo di Voltri, nell’ospedale di Campo Ligure. Una situazione in via di definizione verso la chiusura, ma lui preferiva tenere i nostri vecchietti nel piccolo reparto piuttosto che “farli girare in ambulanza”, senza grossi benefici diceva, anzi il contrario!
Da “medico della mutua”, a Rossiglione e Campo Ligure, ha meritato subito la fiducia di tanti pazienti, cui dispensava anche la terapia del buon umore, della leggerezza, lui che invece pesava tanto. Non perdeva la calma con i pazienti e neppure con noi informatori scientifici del farmaco, ci accoglieva con un gioviale “avanti i rappresentanti”!
Dietro tanta simpatia vi era la solida preparazione, con la pratica ospedaliera e la volontà di aggiornarsi. Le sue doti di mediazione sono state apprezzate dai suoi colleghi valligiani nella modernizzazione dell’attività ambulatoriale e inoltre, per favorire i pazienti, è stato il primo ad avvalersi con gli associati di una collaboratrice per gli ambulatori, svolti all’interno delle strutture ex ospedaliere.
Gianluigi Pelò voleva bene ai suoi pazienti, e faceva il bene dei suoi pazienti, dei suoi amici!

Ricordo di Gianluigi Pelò medico e uomo di valore
Vota questo post
Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Personaggi

Rispondi