Home Notizie Approvato il calendario venatorio 2015/16

Approvato il calendario venatorio 2015/16

2 min lettura
0
0
357
caccia

Tra i numerosi provvedimenti che il Consiglio Regionale è riuscito ad approvare durante l’ultima settimana di legislatura anche la ha trovato il giusto spazio.
Al termine della seduta di martedì 24 marzo, la Regione ha approvato il calendario venatorio 2015-2016; ad affermarlo è stato Francesco Bruzzone, capogruppo della Lega Nord in Consiglio Regionale, che dichiara:

“Il documento è stato approvato così come uscito dalla Commissione Consiliare la scorsa settimana, dopo l’inserimento del mio intervento di modifica” e aggiunge “Come richiedo da anni, la caccia chiuderà il 10 febbraio. Purtroppo, negli ultimi dieci giorni le specie cacciabili sono vincolate da un parere dell’Ispra (Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente), ma finalmente è stata aperta e bucata la frontiera del 31 gennaio: era dal 1991 che non si andava oltre quella data. In caso di impugnative e ricorsi, grazie alla cosiddetta ‘legge Salva Caccia’ da me presentata, l’attività venatoria non potrà essere sospesa”.

Anche il consigliere Scibilia ha espresso la sua, sostenendo che da Presidente della Commissione competente ha cercato di trattare questo tema in maniera “laica”, senza pregiudizi e valutando tutti gli aspetti a tutela dell’ambiente non condividendo le strumentalizzazioni di chi da amministratore pubblico vuole utilizzare tematiche di pertinenza istituzionale come totem ideologico a favore o contro.
Scibilia coglie l’occasione per ringraziare gli uffici competenti ed esprime la sua personale soddisfazione per aver rispettato l’impegno di approvare il calendario venatorio 2015/2016 entro la fine di questa legislatura.

Approvato il calendario venatorio 2015/16
Vota questo post
  • caccia

    Nuovo calendario venatorio

    Il calendario venatorio 2015-2016 del Piemonte, recentemente approvato dalla Giunta region…
  • caccia-arco-frecce

    Niente caccia con l’arco in Liguria

    Niente caccia con l’arco in Liguria. Lo ha deciso il Consiglio Regionale votando un …
Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Novità per il Giardino Botanico di Pratorondanino

Il sindaco di Genova Marco Doria, d’intesa con il consigliere delegato all’ambiente Enrico…