Home Notizie Commemorazione 70° anniversario dell’eccidio di Praglia

Commemorazione 70° anniversario dell’eccidio di Praglia

2 min lettura
0
0
435
Commemorazione 70° anniversario dell’eccidio di Praglia (Foto G. Piritore)

Toccante cerimonia
Eccidio Piani di Praglia
Partigiani e Carabinieri

Masone. Sabato 17 maggio, alle ore 10 ai Piani di Praglia di Ceranesi, si è svolta la cerimonia per commemorare il 70° dell’eccidio di Praglia dove, il 6 e 7 aprile 1944, sei partigiani, tra cui due Carabinieri, furono fucilati dai nazifascisti.

Nel corso della cerimonia, le Autorità intervenute hanno deposto corone d’alloro alla lapide che ricorda il sacrificio, alla presenza del picchetto d’Onore dell’Arma dei Carabinieri, dei Gonfaloni e delle Rappresentanze, tra le quali quelle dei Comuni di Sala Bolognese e di Casina di Reggio Emilia, luoghi di origine dei Carabinieri barbaramente trucidati.
L’Orazione Commemorativa è stata pronunciata da Massimo Bisca, Presidente dell’ANPI di Genova. Tra gli interventi quello del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Genova, Colonnello Paolo Aceto che, nel portare il saluto del Generale Enzo Fanelli, Comandante della Legione CC Liguria, ha ricordato il ruolo ed i Caduti dell’Arma durante la Resistenza e la figura dei due giovani eroici Carabinieri Ballestrazzi e Giudici.
Il Comune di Masone e l’Unione Valli Stura, Orba e Leira sono state rappresentate dal sindaco Paolo Ottonello.

Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Nominato il nuovo Vescovo della Diocesi di Acqui Terme

Avverrà il prossimo 11 marzo nella diocesi di Acqui l’ingresso del nuovo vescovo Monsignor…