Home Notizie Dati adesione sciopero Auto-ferrotranvieri del 19 marzo

Dati adesione sciopero Auto-ferrotranvieri del 19 marzo

2 min lettura
0
0
383
autobus amt

Dai dati non ufficiali dell’adesione allo nazionale di 24 ore indetto dai Sindacati degli Auto-ferrotranvieri di mercoledì 19 marzo, pare proprio che a incrociare le braccia siano stati pochi autisti: si parla del 48% a livello nazionale, forse meno nella municipalizzata di Genova.

I sindacati hanno avuto poca aderenza sui dipendenti dell’Amt di Genova, mentre su quelli dell’, in tensione più che mai in questi giorni per un buco di bilancio che porterebbe al fallimento se non si trovano soluzioni entro il 9 aprile, l’adesione pressoché totale è stato un’occasione anche per ribadire lo scontento per i tagli allo stipendio subiti alcuni mesi fa, che dovrebbero essere recuperati a breve.
Lo sciopero nazionale, indetto per il rinnovo del contratto nazionale, bloccato ormai da 6 anni, in questi tempi di crisi e di risanamenti di aziende di pubblico in difficoltà, non risolve certo una situazione nazionale esplosiva e di cui non si intravede nessuna uscita se non ulteriori tagli a stipendi e corse.
Si aggiunga che ai dipendenti Amt stanno arrivando da un paio di mesi le notifiche delle multe prefettizie per lo sciopero selvaggio di 5 giorni di novembre 2013, circa 500 euro per ogni giorno, e che nonostante tante rassicurazioni sindacali, alla fine a pagare saranno i lavoratori: la consapevolezza che comunque le cose da novembre non sono cambiate e la volontà di non creare ulteriori disagi inutili ai cittadini, hanno motivato molti autisti aderenti ai Sindacati tradizionali, oltre che a quelli vicino al Movimento 5 Stelle, a disertare lo sciopero del 19 marzo scorso.

Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Lettera aperta dei Pendolari ATP al Sindaco di Masone

Sabato 15 settembre mattina a partire dalle 10,30 davanti al Comune di Masone c’è st…