Home TeleMasone Documenti Evento alla Badia di Tiglieto

Evento alla Badia di Tiglieto

2 min lettura
0
0
805

Evento raro e grande: Padre Elia Maria cistercense presso la

Per la prima volta dopo ben 576 anni, la rinnovata Badia di Tiglieto ha vissuto il solenne e commovente rito con il quale Padre Sergio Spezzano è stato accolto tra i Cistercensi.
Nel pomeriggio di sabato 30 gennaio il Priore conventuale Padre Stefano Zanolini, con il predecessore Padre Giuseppe Gaffurini giunto dalle Marche con un gruppo di fedeli, assistiti da una dozzina di confratelli, hanno accolto nella regola di San Benedetto il sacerdote diocesano romano, per diciotto anni, avvicinatosi ad essa frequentando proprio la Badia di Santa Maria alla Croce di Tiglieto. Nella chiesa colma, nonostante la , erano presenti anche la patrona Marchesa Camilla Salvago Raggi, il sindaco Michelangelo Pesce, il Comandante dei Carabinieri di Arenzano Capitano Pittaluga, il presidente della Comunità Montana Valli Stura, Orba e Leira.
Ripreso integralmente da Telemasone il rito ha previsto il canto dei Salmi, l’accoglienza e la vestizione di Padre Sergio, che ha assunto in nome di Padre Elia Maria.
La stabile comunità monastica di Tiglieto da questo importante evento riceve ulteriore forza e radicamento religioso, per svolgere il suo importante ruolo d’attrazione anche culturale per il nostro territorio e le regioni vicine.

Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Documenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Il Notiziario del Venerdì – 08 dicembre 2017

Il notiziario di venerdì 8 dicembre, condotto da Carlotta Folli …