Home Cronache Locali Masone La Cascata del Serpente

La Cascata del Serpente

2 min lettura
2
0
808
Cascata del Serpente
Cascata del Serpente

Cascata del Serpente
La via attrezzata fluviale
per conoscere e rispettare

Masone. Il salto del torrente Masone presso la località Caice, noto ed apprezzato come Cascata del Serpente, è stata in passato ben valorizzato mediante l’idonea postazione panoramica, recentemente arricchita dalla completa rassegna di pannelli botanici realizzati dagli studenti della nostra scuola media, in collaborazione col Comune ed il Parco Beigua.
Nei giorni che hanno preceduto il ferragosto, grazie all’accurato lavoro dello speleologo genovese Stefano Podestà, presidente del “Centro Speleologia Urbana sostenibile”, e del valido collaboratore Mauro Puddu, la Cascata del Serpente è stata attrezzata in modo tale da consentirne la visita guidata, lungo il corso d’acqua, sotto la guida di personale esperto. In pratica una volta approntata la via attrezzata, si potrà percorrere in tutta sicurezza l’intera forra che si apre all’uscita del lago del Serpente, in passato funestata da drammatici incidenti.
A completamento dell’operazione i volenterosi speleologi appronteranno l’accesso alla via attrezzata fluviale, indicando in loco le modalità per l’ideale e sicuro approccio sportivo, forniranno le date in cui potranno svolgere l’attività dimostrativa aperta al pubblico, curata dalla vicepresidente Emanuela Bosco, responsabile delle pubbliche relazioni e dell’attività didattica, al fine di far apprezzare di più e meglio questa importante bellezza naturale del nostro territorio.

La Cascata del Serpente
Vota questo post
  • Escursione alla Cascata del Serpente

    Escursione nel Parco del Beigua Sabato 27 agosto alla Cascata del Serpente di Masone (GE) …
  • Via Attrezzata della Cascata del Serpente

    Cascata del Serpente Inaugurazione via attrezzata nella forra del Rio Masone Masone. Nell’…
Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Masone

2 Commenti

  1. Gian luca Gavotti

    12 luglio 2012 at 13:14

    La prima discesa fu effettuata il 25-6 1989 da Aldo Petrozzi e Cristina Revelli, del Gruppo Speleologico Martel di Genova

    e il Manifesto ambientale pubblicato all’ingresso della forra è tratto pari pari dalla Associazione Italiana Canyon.

    Insomma, le citazioni delle fonti erano doverose!

    Rispondi

  2. gigi repetto

    25 febbraio 2013 at 21:42

    e che ti aspettavi da lui gianluca?

    Rispondi

Rispondi