Home Cronache Locali Valle Stura Pesante interruzione della statale tra Ovada e Rossiglione

Pesante interruzione della statale tra Ovada e Rossiglione

3 min lettura
0
0
423

Pesante interruzione S.P. 456
I sindaci delle Valli Stura ed Orba
chiamano la Provincia Alessandria

. Con una lettera firmata da quattro sindaci ed indirizzata al presidente della Provincia di Alessandria, Filippi ed all’assessore alla , Prete e per conoscenza al presidente della Provincia di Genova, Alessandro Repetto ed al sindaco di Ovada, Andrea Odone, si è manifestata la netta posizione unitaria in merito ai disagi generati da una nuova frana, nel medesimo posto, caduta il giorno prima della Milano-Sanremo tra Ovada e Rossiglione.
Ne diamo integrale pubblicazione.

“Con grande amarezza e preoccupazione, dobbiamo registrare ancora una volta l’ennesima interruzione della strada Provinciale n. 456, nel tratto Rossiglione-Ovada, a causa di movimenti franosi.
Questa problematica situazione crea, come ha creato più volte nel recente passato, un grande disagio per tutti coloro che hanno necessità di recarsi dai paesi delle Valli Stura e Orba verso l’Ovadese, e viceversa, per esigenze di lavoro, per la frequenza scolastica, per usufruire di servizi sanitari o per attività commerciali. Tanto più per la difficoltà a praticare percorsi alternativi: per le cattive condizioni della strada sterrata Monte Ciazze-Costa d’Ovada, per gli incomprensibili limiti alla percorribilità della strada Pian Carpeneto-Belforte, dovuti all’ordinanza sindacale (transito concesso solo ad un limitatissimo numero di persone, limite giustificabile, secondo noi, solo se riferito a veicoli di maggiori dimensioni), per la maggiorazione di costi che comporta l’alternativa autostradale!
Siamo dunque a chiedere un maggior impegno di codesta Amministrazione per evitare in futuro simili inconvenienti. In particolare chiediamo:
Un decisivo impegno a prevenire interruzioni della strada provinciale, con monitoraggio delle situazioni di precarietà dovute a movimenti franosi;
Una compartecipazione con il Comune di Ovada per l’asfaltatura della strada Monte Ciazze-Costa d’Ovada (il lato genovese, in territorio di Rossiglione, è da anni asfaltato);
Il rimborso delle spese, dietro presentazione delle relative ricevute, per tutti coloro che utilizzino il tratto autostradale Ovada-Masone (€ 1,20) e viceversa.
Disponibili per un eventuale incontro, porgiamo distinti saluti.

Il Sindaco di Campo Ligure, Andrea Pastorino
Il Sindaco di Masone, Paolo Ottonello
Il Sindaco di Rossiglione, Cristino Martini
Il Sindaco di Tiglieto, Michelangelo Carlo Pesce”

Pesante interruzione della statale tra Ovada e Rossiglione
Vota questo post
Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Valle Stura

Rispondi