Petizione per gratuità pedaggio autostrada

4 min lettura
0
0
217
petizione autorstrade

Il Gruppo viabilità Valli Stura ed Orba ha postato questo avviso sull’apertura di una petizione online:

La situazione della viabilità non è migliorata negli ultimi mesi, anzi, siamo messi peggio di prima, con ancora più cantieri e ancora più .Visto che le nostre precedenti richieste sono cadute nel vuoto, come Comitato abbiamo deciso di provare a fare una petizione su Change per portare un po’ di attenzione sulla nostra situazione.
Su questo gruppo FB siamo circa 3400, se ciascun firma e fa firmare ai suoi familiari/amici la petizione raggiungiamo sicuramente un numero importante, perciò per favore facciamo tutto il possibile per rendere utile questa petizione, condividendola in ogni dove.


La situazione viabilità sulla A26 ha raggiunto livelli insostenibili per gli utenti!

E’ da Ottobre che muoversi sul tratto della A26 Ovada – è diventato molto più difficile a causa di problemi legati alla inadeguata manutenzione.

Il tragitto presenta quotidianamente nuove insidie che comportano un senso di incertezza e sicure perdite di tempo, sia all’andata che al ritorno, per le molte persone che ogni giorno si recano a Genova.

Nel periodo di lockdown sono stati aperti numerosi ulteriori cantieri con l’intenzione di sfruttare il minor flusso veicolare per ridurre i tempi di intervento. Sarebbe stato auspicabile terminare i lavori prima della ripresa legata alla fase 2 ma così non e’ stato. Per questo motivo la situazione e’ ulteriormente peggiorata al punto che ad oggi e’ aperta un’unica corsia in entrambe i sensi di marcia per tutto il tratto tra e il bivio A10-A26 e complice il progressivo aumento del flusso veicolare i tempi di percorrenza sono insostenibili.

Tra le criticità particolare risalto e’ legato alla galleria Berte’ che e’ chiusa in manutenzione dal 30 dicembre 2019 (sono cadute al centro della corsia di marcia due tonnellate e mezzo di cemento staccatesi dalla volta) con prevista riapertura il 5 marzo che e’ stata ad oggi posticipata al 15 giugno.

Va da sé che ci sia necessità di controlli e manutenzione ma e’ altrettanto vero che questi non debbano pregiudicare la sicurezza degli utenti e penalizzare in modo cosi evidente la fruizione dei servizi.

Per questi motivi chiediamo come Comitato Viabilità Valli Stura e Orba l’esenzione del pedaggio sulla tratta Ovada – Genova. Oggettivamente non ha senso continuare a pagare per un servizio che non solo non è adeguato ma mette anche in pericolo gli stessi viaggiatori!

FIRMA LA PETIZIONE ONLINE

Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Gruppo viabilità Valli Stura e Orba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Manifestazione di protesta per la viabilità a Masone

LE VALLI DELL’ENTROTERRA INSORGONO! Una Valle SOL davvero e finalmente unita si è da…