A Campo Ligure in si rinnova la tradizione del posizionato nell’Oratorio dei Santissimi Sebastiano e Rocco. E’ un meccanizzato ambientato nel paesaggio di Campo Ligure distribuito su una superficie di oltre 80mq con più di 150 personaggi in movimento.

Le statuine sono di produzione locale ed i meccanismi sono di opera degli abitanti della località. L’arrotino che affila il coltello su una ruota in movimento è la statuina più antica, realizzato nel 1910 da Giò Batta Macciò è stata, secondo la tradizione, la prima figura in movimento del presepio.

Qui potete vedere il video a cura della , pubblicato l’11 dicembre 2013, ma non dimenticate che dal vivo è molto più bello!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Il Notiziario del Venerdì – 14 giugno 2019

Il Notiziario di venerdì 14 giugno 2019, condotto da Marilena Vignoli …