Home Notizie Rischio chiusura per il Giardino Botanico di Pratorondanino

Rischio chiusura per il Giardino Botanico di Pratorondanino

1 min lettura
0
0
547
Ingresso giardino botanico Pratorondanino

Come spesso capita in questo Paese, gli investimenti fatti con soldi pubblici vengono vanificati da azioni contrarie. E’ il caso di : alla notizia che il guado verrà sostituito da un ponte, già finanziato, segue, a cura del nostro direttore, la notizia che il che insiste sull’area rischierebbe la chiusura.

Questi i fatti: sono 20 mila gli euro che tutti gli anni venivano stanziati dalla Provincia di Genova e dalla Regione per il mantenimento del sito e molti lavori venivano fatti anche grazie ai volontari: il passaggio alla Città Metropolitana, come evidenziato a suo tempo da Gino Sciaccaluga, presidente del Gruppo Ligure Amatori Orchidee, avrebbe potuto far sorgere problemi. E così è stato.

Insomma, a farla breve, nonostante l’assessore regionale Giampedrone abbia preso in carico il problema, il finanziamento al Giardino Botanico di Pratorondanino è sceso a soli seimila euro: e così diventa difficile gestire questa bellezza naturalistica!

Chi si immaginava un rilancio del sito con i visitatori che arrivano con i pulmini può dormire sonni tranquilli: il ponte servirà probabilmente solo per i residenti!

Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi anche

Nominato il nuovo Vescovo della Diocesi di Acqui Terme

Avverrà il prossimo 11 marzo nella diocesi di Acqui l’ingresso del nuovo vescovo Monsignor…