Home TeleMasone Documenti Supernova ripresa a Rossiglione

Supernova ripresa a Rossiglione

5 min lettura
0
0
349
Supernova in M101 2011

Riportiamo il comunicato stampa dell’Osservatorio del Righi che annuncia un’importante ripresa fotografica fatta proprio a Rossiglione nel corso di una “serata con le stelle”.
Con l’occasione vi ricordiamo che Sabato 3 p.v. ci sarà l’ultimo appuntamento con le “Stelle” con cena a buffet e accompagnamento musicale presso l’Agriturismo .
Nel corso della serata ci sarà anche una conferenza illustrativa dell’importante scoperta avvenuta proprio presso l’Agriturismo.

Comunicato stampa del 30 agosto 2011:
l’Osservatorio Astronomico del Righi (Genova) annuncia di aver ripreso l’immagine di una supernova, cioè un’esplosione stellare, all’interno della galassia M101 nella costellazione dell’Orsa Maggiore, posta a circa 21 milioni di anni luce di distanza da noi.
L’immagine è stata ripresa da Marina Costa (responsabile per la didattica dell’Osservatorio Astronomico del Righi) la sera del 24 agosto, poco dopo l’annuncio della scoperta della supernova da parte di Peter Nugent, del Palomar Transient Factory, un programma automatico di ricerca di supernove installato all’Osservatorio di Monte Palomar, come riportato dalla prestigiosa rivista Nature.
Al momento, a parte l’immagine della scoperta da parte del PTF, la foto scattata da Marina risulta essere una delle riprese più prossime dell’esplosione, forse addirittura la prima in assoluto.

Supernova in M101 2011
Supernova in M101 2011

L’immagine finale “M101 con supernova.jpg” è la somma di 7 fotogrammi, ripresi dall’agriturismo La Maliarda di Rossiglione (GE), un luogo molto adatto all’osservazione del cielo, fra le 21.45 e le 22.15 circa del 24 agosto tramite camera Canon EOS 40D modificata con filtro baader al fuoco diretto di un telescopio Pentax 75 SDHF su montatura Losmandy G8, telescopio guida Celestron5, tempi di esposizione compresi fra 40s e 210s. Elaborazione con software Nebulosity v. 2.1.2.
Nell’immagine “supernova in M101.jpg” si vede a destra la galassia M101 ripresa sempre da Marina Costa la sera del 9 agosto (quando la supernova non c’era ancora), e a sinistra invece la sera del 24 agosto, verso le 22 TMEC+1 (20 UT), quando la supernova, evidenziata dal circoletto, era appena esplosa.
L’immagine “M101 definitivo.jpg” a lato è infine il collage delle precedenti due immagini.

A richiesta le immagini sono disponibili a risoluzione più elevata e in formati diversi.

Sul sito dell’Osservatorio, www.osservatoriorighi.it, una gif animata raggiungibile dalla home page mostra le foto riprese da Marina Costa.

La supernova, classificata con la sigla 2011fe (inizialmente PTF11kly), risulta essere del tipo Ia, la più vicina di questo tipo degli ultimi 40 anni. Le supernove di tipo Ia sono un particolare tipo di esplosione stellare molto importante per gli astronomi.
Grazie alla particolare luminosità di questo tipo di supernove, infatti, si riescono a misurare le distanze galattiche ed è stato scoperto l’indizio più convincente della presenza di energia oscura, che secondo le moderne teorie cosmologiche sembra costituire più del 70% dell’intero Universo.

Per ogni ulteriore informazioni o commento scrivere a:
osservatoriorighi@gmail.com

Supernova ripresa a Rossiglione
Vota questo post
Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Documenti

Rispondi

Leggi anche

Linuccia Pizzorni festeggia gli 80 anni di attività

“Da Linuccia u i è de tùtu: scapìgni, muànde e lampadìn-ne e d zavàte e šcařpùgni a …