Home Notizie Cresce il rischio sismico nella Regione Liguria

Cresce il rischio sismico nella Regione Liguria

1 min lettura
0
0
144
classificazione sismica

Cresce il rischio sismico nella Regione Liguria: non è un pesce d’aprile ma quanto risultato dall’elaborazione della nuova mappatura realizzata dal Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e della Vita dell’Università di Genova.

La mappa, che valuta la possibilità che un evento si verifichi in un periodo prefissato e la relativa intensità, ha rilevato un cambiamento del livello da “pericolosità molto bassa” a “bassa pericolosità”; se è vero che tanto non basti a destare troppe preoccupazione, è altrettanto vero che c’è già chi pensa ad un risvolto positivo: il passaggio al nuovo stato di pericolosità permette infatti ad ampie zone liguri di accedere alla detrazione fiscale riconosciuta a chi effettua interventi di adeguamento sismico, valida solo per gli immobili che si trovano nelle prime tre fasce di pericolosità.

Il cosiddetto sisma bonus consente la detrazione fiscale fino all’80% dell’Irpef o dell’Ires con un tetto di 96 mila euro.

Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Nominato il nuovo Vescovo della Diocesi di Acqui Terme

Avverrà il prossimo 11 marzo nella diocesi di Acqui l’ingresso del nuovo vescovo Monsignor…