Un’altra simpatica serata dialettale si è svolta, venerdì scorso 26 maggio, al Civico Andrea Tubino.

Introdotta dal volontario e presentata da Giacomo Pastorino l’iniziativa proseguita con l’intervento di Paolo Ottonello che ha spiegato, anche storicamente, il titolo della manifestazione: “Andumma a purte i cioi”.

Quindi la serata è proseguita con la lettura di poesie dell’indimenticato Pietro Carlini da parte dei fratelli Mario e Davide Ravera, con i racconti e poesie dello stesso Giacomo Pastorino e con l’intrattenimento finale di “Tina e Pina e il cameriere”, accompagnate da Giaggi e Guido, che hanno offerto, tra l’altro, ai presenti anche una gustosa macedonia di frutta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Consiglio Comunale a Masone – 13 giugno 2022

Lunedì 13 giugno 2022 alle ore 19.00 si è svolto il Consiglio Comunale a Masone,con il seg…