Home Cronache Locali Frane e allagamenti a Rossiglione

Frane e allagamenti a Rossiglione

2 min lettura
0
1
167
Rossiglione frane 22 ottobre 2019

L’appello del sindaco del , : “Siete pregati di restare a casa e di non mettervi in moto per nessuna ragione! Numerosi gli allagamenti. In corso l’intervento dei vigili del fuoco del soccorso alluvionale”.
Trenta i residenti evacuati per precauzione da un palazzo accanto al quale è caduta una frana. Il materiale precipitato, trascinato dalla pioggia ha invaso una strada secondaria danneggiando alcune auto. Una persona è stata trasportata in ospedale per accertamenti. La frana è caduta da un pendio a monte del palazzo e ha invaso una strada secondaria, colpendo alcune auto in sosta.

 I vigili del fuoco hanno tratto in salvo un signore investito dal fango in via Airenta. Stanno intervenendo sul territorio con 2 squadre in configurazione ordinaria, 3 squadre equipaggiate in assetto alluvionale, il funzionario e personale del COC, Centro operativo comunale.

Il presidente Toti, l’assessore alla protezione civile con i tecnici della protezione civile regionale faranno un sopralluogo domani mattina alle 11 a Rossiglione, dove uno smottamento ha riversato terra e fango su un condominio che è stato evacuato per precauzione. In corso di evacuazione anche un altro condominio, sempre in via precauzionale, per un totale di circa 20 famiglie. La Croce Rossa sta coordinando le operazioni per sistemare gli sfollati in una palestra comunale. Disagi in valle Stura anche sulla linea ferroviaria, con alcuni treni bloccati nelle stazioni di Campo Ligure e Rossiglione. Il personale di Trenitalia ha recuperato i passeggeri rimasti bloccati e li ha trasferiti su pullman sostitutivi.

Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Cronache Locali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Autostrada gratis tra Masone e Ovada

Da venerdì 27 dicembre tratta tra Masone e Ovada gratis, accolte le richieste di Regione L…