Luigi Pastorino ci porta a visitare il Ligure di Rossiglione, con intervista a Pino Repetto.

Cotonificio Ligure di Rossiglione – 20 aprile 1994

Il video è girato il 20 aprile 1994, si apre con le dell'entrata del Cotonificio Ligure a Rossiglione, vista dal ponte che attraversa il fiume, dove si trova Luigi Pastorino Cantaragnin, di TeleMasone, che racconta di come il cotonificio si potrebbe chiamare “La leggenda del ligure”.

Per spiegarci questa leggenda, Luigi Pastorino entra nel cotonificio accompagnato da Pino Repetto , un operaio che ci ha lavorato per tantissimi anni, e il padre prima di lui, e che fa vedere come è composto, come funzionava, cosa arrivava e cosa costruiva.

Pino Repetto spiega minuziosamente a Luigi Pastorino come si lavorava una volta nel cotonificio, e a cosa serviva e come veniva utilizzato ogni locale, e quindi spiega il percorso del cotone, dalle balle arrivate attraverso la ai rocchetti di filo ritorto.

Al termine del servizio, Luigi Pastorino ricorda l'importanza del , che anche se dura dava la possibilità di mantenersi e mantenere la famiglia, e auspica che l'attività del cotonificio, ormai abbandonata, venga ripresa in qualche modo da qualcuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Consiglio Comunale di Masone del 26 settembre 2023

Alle ore 19:00 di martedì 26 settembre 2023, presso la Sala Consiliare del comune di Mason…