Personaggi: Ennio Odino

Personaggi: Ennio Odino

13 Marzo 1997  1.305 viste

Luigi Pastorino intervista Ennio Odino, unico superstite della fucilazione alla Benedicta

Personaggi: Ennio Odino – 1997

Il 13 marzo 1997 le telecamere di TeleMasone si trovano ad Arenzano, dove Luigi Pastorino Cantaragnin intervista Ennio Odino, l’unico superstite della fucilazione dei partigiani alla Benedicta.

Ennio Odino ricorda come mai quel giorno si trovava alla Benedicta, raccondando con precisione i fatti che hanno portato i partigiani in quel luogo e alla successiva fucilazione, da cui si è salvato perchè creduto morto, dopo essere caduto a terra, coperto da un compagno che stava sorreggendo.

Scappato alla chetichella mentre i tedeschi si ritiravano verso la Benedicta, racconta poi le vicissitudini che lo hanno portato ad essere deportato nel campo di concentramento di Mauthausen, e come è riuscito a sopravvivere fino alla liberazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ricerca Video