Brillante risultato dei bocciofili valligiani

Brillante risultato dei bocciofili valligiani

6 Agosto 2013  986 viste

Mondiali Torino
Mondiali Torino

Un brillante risultato è stato ottenuto da Antonino Repetto e Enrico Zaninetta ai Mondiali di bocce over 45 svoltisi a Torino il 5 e 6 Agosto: i 2 bocciofili valligiani hanno raggiunto un onorevole quinto posto, sfiorando quindi il podio olimpico.

L’avventura di Repetto e Zaninetta, entrambi di categoria C, è stata interrotta appunto ai quarti di finale ad opera di coloro che si aggiudicheranno la medaglia d’oro dei giochi i serie A Gianpiero Paschetta e Pierluigi Luciano di Torino, che si sono dimostrati effettivamente “di un’altra categoria”, esibendo un livello di gioco davvero notevole: a 10 minuti dal termine comunque il punteggio era ancora sul 6 a 9 a dimostrazione che anche i nostri atleti hanno saputo tenere in qualche modo testa ad avversari di rango superiore. Notevole la media della bocciata durante quella partita di Repetto, che ha riscosso unanimi riconoscimenti fra il numeroso pubblico presente, così come positiva in accosto è stata la prova di Zaninetta che ha cercato di contrastare al meglio e sino all’ultimo un avversario, oltre che forte in assoluto, dimostratosi proprio in questo frangente particolarmente ispirato e preciso. Una bella soddisfazione dunque per i due giocatori “nostrani”, ma tesserati per la società G.B. Telma di Alessandria, che sono stati iscritti a questa suggestiva ed importante manifestazione in rappresentanza del comitato provinciale di Alessandria. I 196 i bocciofili si sono affrontati sui campi della società Pozzo Strada di Torino. La manifestazione era inserita nell’ambito dei World Master Games 2013 di Torino, che si sono rivelati una grande festa dello sport.

Oltre diecimila atleti provenienti da tutto il mondo hanno sfilato per la via Po del capoluogo piemontese attorniati da un pubblico festante che ha abbracciato simbolicamente tutti i partecipanti a significare la vicinanza della gente e dello sport tutto a questo importante evento. I dati ufficiali parlano di quasi ventimila atleti che hanno partecipato nelle 30 discipline di questa edizione. Resta dunque la soddisfazione che anche un pezzetto della nostra Valle Stura è stato degnamente rappresentato in un evento di questo livello.

Categorie
Sport
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ricerca Video