Benvenuto a Boh

Benvenuto a Boh

5 Marzo 2006  1.856 viste

Il benvenuto di Masone al cane Boh, reso celebre da Striscia la Notizia.

Benvenuto a Boh – 05 marzo 2006

Domenica 5 marzo 2006 nel Teatro Opera Mons. Macciò è stata organizzata una festa in onore dell’arrivo del cane Boh da Striscia la Notizia a Masone, affidato all’associazione Pet-Terapy con sede a Masone in località Piani.

Le telecamere di TeleMasone riprendono l’arrivo del cane Boh a Masone, con il Gabibbo che cerca di entrare in teatro con il cane al guinzaglio, tra tutti curiosi accalcati sul ponte davanti all’entrata, e i fragorosi applausi quando finalmente il Gabibbo e Boh fano il loro ingresso in teatro.

Al termine dello spettacolo, Gianluigi Montaldo (il Pelan) intervista Massimo Tomanini, il regista della manifestazione, che considera il Gabibbo una tra le più belle maschere liguri e racconta come si è sentito accolto e come verrà trasmesso l’evento.

Seguono le riprese del rinfresco, offerto dalla proloco, quindi Montaldo intervista Federica e Spartia, la prima era la custode di Boh fino ad oggi, la seconda è invece parte dell’Associazione Pet-terapy che lo avrà in custodia da oggi in poi.

Il microfono passa poi a Mimmo, una delle voci del Gabibbo, che fa parte dello staff degli autori di Striscia la Notizia, a cui Montaldo chiede come è nato il Gabibbo. Mimmo rivela che è stato proprio Antonio Ricci ad avere per primo l’idea di questo personaggio, un pupazzo irruente, rosso, ma che fosse anche simpatico ai bambini.

  • Riprese video: Davide Piagentini, Franco Vergari, G.B. Ottonello, Mauro Ottonello
  • Interviste: Gianluigi Montaldo
  • Montaggio: Mauro Ottonello
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ricerca Video