Sabato 10 febbraio il masonese si è riconfermato uno degli eventi più riusciti della . Come ormai da tradizione centinaia di persone, nonostante le rigide temperature, hanno affollato le vie del paese per assistere alla sfilata dei carri e delle maschere che ogni anno, per originalità ed effetti speciali, stupiscono sempre di più.

Tra i carri vincitori, decretati dalla giuria della Pro Loco vestita per l’occasione da personaggi del circo di Moira Orfei, figurano al primo posto gli gnomi minatori, seguono i personaggi de “Il trono di Spade” e i simpatici irlandesi impegnati a distributire birra dagli sgabelli del loro “pub mobile”; un’altro folto gruppo ha provato il brivido delle montagne russe, altri invece andavano alla ricerca di mostri vestiti nei panni dei mitici Ghostbusters.

Non sono mancati i trucchi da Pop Art e i nostalgici “Che ne sanno i 2000” vestiti da Nokia, Piccoli Brividi e altre icone anni ’90; tra le classiche maschere di coppia primeggiano Cappuccetto Rosso e il lupo, It e Georgie e Lo schiaccianoci.

La coloratissima serata, terminata nei locali della Playa, è stata trasmessa in diretta televisiva sul nostro canale 74.

Non resta che dare appuntamento al prossimo anno e iniziare a pensare a nuove divertenti maschere.

Vi proponiamo le riprese di della sfilata serale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

75esimo anniversario dell’Eccidio dei 13 martiri di Masone

Sabato 13 aprile si e’ ricordato il 75esimo anniversario dell’Eccidio di Mason…