Nell' del di Masone, intervista per TeleMasone e , dell'Arciconfraternita e San Carlo.

L' Oratorio e e l'Arciconfraternita di Masone

Sabato 3 maggio 2014 il collaboratore di TeleMasone Rete ValleStura Giuse Macciò porta le telecamere dell'emittente nell'Oratorio della Natività di Maria Santissima, nel Paese Vecchio di Masone, per parlare dell'Oratorio del Paese Vecchio e dell'Arciconfraternita Natività di Maria SS. e San Carlo con due dei suoi membri, Matteo Pastorino e Simone Ottonello.

Dapprima Matteo Pastorino, già Priore dell'Arciconfraternita, dà dei cenni storici sulla fondazione di questo Oratorio e di quello Fuori porta, e sugli spostamenti della sede nei tempi, quindi Simone Ottonello dà informazioni sulla struttura degli Oratori nel tempo.

Si parla anche dei Crocifissi, i “Cristi” che vengono portati in processione, e dei dipinti presenti nell'Oratorio, quindi le telecamere scendono nelle scripte, mentre Matteo Pastorino spiega via via quello che viene inquadrato.

Simone Ottonello invece nel Coro dietro l'altare spiega cosa era, cosa si faceva nel coro, e spiega il significato degli oggetti che vi sono conservati.

A conclusione di questo viaggio nell'Oratorio del Paese Vecchio, Giuse Macciò lascia i saluti finali a Matteo Pastorino, ricordando le messe celebrate al sabato nella chiesa, le modalità di iscrizione all'Arciconfraternita, e ringraziando i giovani che portano avanti queste tradizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Consiglio Comunale di Masone del 26 settembre 2023

Alle ore 19:00 di martedì 26 settembre 2023, presso la Sala Consiliare del comune di mason…