Video girato a Masone, in Località Nascio, con il commento di Gianluigi Montaldo, dove si sono verificati i primi segni evidenti del ritorno dei lupi in Valle Stura.

Il Ritorno del a Masone 2013

Il 24 ottobre 2013 Gianluigi Montaldo il “Pelan” si trova in Val Vezzulla, in località Canova nella strada del Nascio, al civico 324 del Romitorio, per mostrare alle telecamere dove si è avuto il primo avvistamento del ritorno del in Valle Stura, a Masone in particolare. Due giorni prima infatti, il 22 ottobre, un cercatore di funghi ha trovato due pecore dilaniate dai lupi, cosa accertata dalle guardie zoofile della Provincia di Genova.

E’ questa una prima testimonianza di quello che si sosteneva già da tempo, senza che però ce ne fossero le prove, del ritorno del nel nostro territorio, Gianluigi Montaldo ribadisce comunque che i lupi non sono assolutamente pericolosi per l’uomo, lo sono molto di più i cani rinselvatichiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Rossiglione: dalle origini al ‘500

Renato Genocchio presenta la sua tesi di laurea, relativa alla storia di Rossiglione e dei…