La veglia di venerdì 7 dicembre alla sera, nella sala multimediale del Tubino di Masone, è stata un’occasione unica di recupero culturale vero. Uno spettacolo fatto dalla gente. Da una parte i dicitori, dall’altra l’attento pubblico.
Si ringraziano tutti gli amici che gratuitamente hanno contribuito al successo della serata: Attilio Valeri, Giaggi Macciò, Lorenzo Oliveri, Guido e Silvia del Museo Passatempo, Giacomo Pastorino, Davide che è sempre più bravo, Tommy Pittaluga, ed il formidabile e simpaticissimo trio: Milva, Linuccia e George.
Meraviglioso come al solito l’attento e generoso pubblico.

Un grazie particolare va al poeta masonese che leggendo alcune ultime sue poesie ha toccato il cuore di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Le Cascine della Valle Stura

Le antiche cascine della Valle Stura, nelle foto tratte dalla pagina facebook di Gianni Ot…