L’ex convento degli Agostiniani al paese vecchio, costruito nel 1580 dal marchese Grimaldi, è diventato sede ideale per l’allestimento del Museo Civico di Masone, in seguito dedicato alla figura di Andrea Tubino, che tanto ha profuso per l’allestimento e l’arricchimento del museo.
Giuse Macciò e Andrea Tubino stesso ci guidano in questo percorso “ideale” nel museo materiali:

In questo video “L’arte popolare nei presepi”

Le riprese si aprono con il presepe modellato in terracotta di Severa Micca Pastorino Fioretta, una masonese abitante a Torino, che ha riprodotto tutti i personaggi e i lavori del nostro paese.

Si passa poi alla sala intitolata “Arte popolare dei Presepi”, nata con l’idea di raccogliere i modi di interpretare il presepio in tutte le regioni d’Italia, di varie epoche e stili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Consiglio Comunale a Masone

Alle ore 19:00 di martedì 29 novembre 2022, presso la Sala Consiliare del Comune di Masone…