Domenica 21 dicembre ha avuto un grande successo il Presepe vivente organizzato a Masone dalla Confraternita S.Carlo e Maria Santissima.

In ogni “fondo” del Vecchio Borgo è stato allestito un punto di ristoro o presentato un mestiere, mentre sulla Piazza davanti alla Chiesa e al Museo erano presenti alcune bancarelle di artigianato e piante.

Il gruppo dei Re Magi si è inizialmente recato presso la Casa di Riposo di Masone per portare caramelle e conforto agli ospiti, poi, come da programma, alle 17,30 è arrivata la Sacra Famiglia presso la capanna, allestita vicino alla porta del , accompagnata dal Bue, dall'Asinello e da un nutrito gruppo di pecore, capre e pastori.

Hanno fatto da contorno e non sono stati meno importanti i Presepi allestiti presso l' Fuori Porta dai ragazzi della Confraternita, il della collezione Gaetano Pareto all'interno dell'Oratorio della Natività di Maria e il e le mostre del Museo Civico Andrea Tubino.

Qui sotto alcune foto tratte da Facebook, di Tommy Pittaluga e di Gianni Ottonello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Consiglio Comunale a Masone – 08 maggio 2023

Alle ore 19:00 di lunedì 08 maggio 2023, presso la Sala Consiliare del comune di masone, s…