Ieri sera, venerdì 1 aprile e stasera, sempre alle ore 21 nel Teatro Opera Monsignor Macciò, la Compagnia teatrale “San Carlo” ha presentato la commedia brillate in dialetto masonese di Matteo Pastorino “Spusumma ra fia”.

La regia è di Milva Sobrero mentre Guido Ottonello è il tecnico di luci e suono.

Per compagnia masonese si tratta della terza commedia presentata dopo che le prime hanno riscosso un eccellente successo di pubblico che non ha mancato di sottolineare con sinceri applausi le interpretazione degli attori che hanno suscitato fragorose risate.


Dalla pagina facebook di Gianni Ottonello:

Serata magistralmente comica con gli amici della Confraternita San Carlo ed altri bravi attori. Bravissimi a tutti. E consentitemi un elogio particolare a Marco Macciò che interpretava il nonno. Comunque tutti bravissimi, e simpatici.

E DOMANI SERA SI REPLICA PER QUELLI CHE NON ERANO PRESENTI STA SERA: NON MANCATE.

Grazie a tutto il gruppo!!

 

  • Andumma a purte i cioi - Foto di Gianni Ottonello

    Andumma a purte i cioi

    Un’altra simpatica serata dialettale si è svolta, venerdì scorso 26 maggio, al Museo Civic…
  • Saggio di danza - Meirano 2014

    Saggio di Danza di Virginia Meirano

    Sabato 14 giugno presso il Cinema-teatro Opera Mons. Macciò si è svolto lo spettacolo di f…
  • compagnia teatrale sopra il palco

    Teatro genovese a Masone

    Due ore e mezza di esilarante commedia genovese dal repertorio di Gilberto Govi ha intratt…
Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Confraternita di Masone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Gelicidio

Stamattina la Valle Stura si è svegliata completamente ricoperta di ghiaccio… i soci…