Home Cronache Locali Vacche ribelli

Vacche ribelli

1 min lettura
0
0
400
vacche ribelli

Il fenomeno delle mucche cosiddette pazze o ribelli che si aggirano, allo stato brado, sulle alture di Masone e di Mele è ormai da mesi diventato un fatto di cronaca.

Pare che i capi siano una dozzina e, nel loro scorrazzare, hanno prodotto danni alle colture di agricoltori anche nella valle di San Pietro.

Mercoledì scorso era presente a Masone il giornalista di Rai 3 Martin Kucera per registrare due servizi sull’inconsueto avvenimento ed ha intervistato, tra gli altri, il sindaco di Masone Enrico Piccardo e quindi si è diretto, per completare la cronaca, nella valle di San Pietro.

E’ probabile che i due servizi di Rai 3 vadano in onda nella prossima settimana durante il TG regionale e la trasmissione Buongiorno Regione.

Sempre nelle stessa mattinata, e sullo stesso argomento, al sindaco Piccardo e ad altri assessori è stato presentato un filmato dal titolo “Vacche ribelli” realizzato dal gruppo formato dall’ideatore Stefano Rossi, da Alessandro Ghiggi e Stefania Carbonara per le riprese video e da Luca Serlenga che ha collaborato per le foto trappole.

Vacche ribelli
Vota questo post
Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Cronache Locali

Rispondi