Video di Giuse Macciò che documenta i danni provocati dall’alluvione della notte di venerdì 10 ottobre 2014 nel paese di Campo Ligure

Le intense piogge della giornata hanno colpito tutta la Valle Stura, ma i problemi maggiori si sono avuti a Campo Ligure.

Giuse Macciò sta lavorando alacremente con pale, ruspe e scavatori per rimuovere fango e detriti.

Giuse Macciò intervista il sindaco, Andrea Pastorino, che riporta la situazione: la notte precedente a causa delle forti precipitazioni, il torrente Ponzema è esondato, allagando tutto il centro storico e provocando notevoli danni, ancora da quantificare.

Le riprese mostrano la via principale del paese coperta di fango, le attività e i negozi allagati, porte e vetrine sfondate, mentre i proprietari e altri volontari cercano di svuotarli da melma e fango.

Intervista a responsabile della residenza protetta “Rossi Figari” di Campo ligure, che spiega come sono stati messi in sicurezza i pazienti.

Intervista al consigliere regionale Nino Oliveri ammette che non ci si aspettava un’intensità di piogge così alta in valle Stura, sembrava più preoccupante la valle Scrivia. Ci sono state anche varie frane intorno ai paesi della valle.

Seguono poi interviste a testimoni dell’alluvione della notte prima che spiegano cosa hanno visto e i danni provocati dall’esondazione, ed altre riprese dei danni e delle frane nel territorio di Campo Ligure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Consiglio Comunale a Masone – 13 giugno 2022

Lunedì 13 giugno 2022 alle ore 19.00 si è svolto il Consiglio Comunale a Masone,con il seg…