Home Cronache Locali Enti, Associazioni e Gruppi Il “Masone’s Got Talent” conquista l’Europa

Il “Masone’s Got Talent” conquista l’Europa

4 min lettura
0
0
461
masonesgottalent

L’associazionedi giovani talenti provenienti dalla Valle Stura e zone limitrofe, dopo poco più di due anni di attività nell’ambito artistico-sociale, si è spinta oltre i confini regionali partecipando al “GaYA Film Festival” dal 29 novembre al 1 dicembre scorso.

Il progetto GaYA, istituito dall’Unione Europea e che si occupa di coinvolgere le giovani generazioni nello sviluppo delle rispettive comunità rurali, ha promosso infatti un concorso a video attraverso il quale i partecipanti, tutti tra i 16 e i 25 anni, hanno potuto raccontare le proprie iniziative politiche e sociali attuate sul territorio alpino. I ragazzi del MGT hanno così portato la loro storia a Chambéry, il capoluogo francese del dipartimento della Savoia, durante l’incontro tenutosi presso il Centro Congressi “LeManège” nella giornata di venerdì 30 novembre.

L’evento non solo ha fruttato loro un’imperdibile esperienza di confronto con gli oltre 210 giovani provenienti dagli altri paesi europei, ma ha anche offerto la possibilità di mostrare, attraverso gli stand allestiti, alcune delle tradizioni culturali, culinarie e artigianali di Campo Ligure, Masone, Mele, Rossiglione, Tiglieto ed Urbe, che insieme ai comuni della Valpolcevera, hanno rappresentato la RegioneLiguria durante la manifestazione.

I ragazzi rivolgono un ringraziamento particolare alle singole amministrazioni comunali, agli enti museali e alle attività agricole e artigianali locali che hanno contribuito alla buona riuscita dello stand.

Prossimamente verrà trasmesso il servizio sull’evento, unitamente all’intervista rivolta al sindaco di Mignanego Maria Grazia Grondona, presente anche lei al congresso in rappresentanza della Valpolcevera.


Ma gli impegni del “Masone’s Got Talent” non sono finiti: per la seconda edizione del loro spettacolo natalizio, dopo l’esperienza dello scorso anno presso l’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova, i ragazzi si esibiranno presso il Piccolo Cottolengo di Don Orione –Istituto Paverano di Genova.

L’appuntamento è per venerdì 21 dicembre 2018, dalle ore 14:30, presso il Teatro“Von Pauer” all’interno della struttura di Via Ayroli in Genova San Fruttuoso. Una Christmas Edition come sempre gratuita ma per la prima volta aperta al pubblico, che punterà soprattutto a regalare un pomeriggio di serenità e spensieratezza in tema natalizio a tutti gli ospiti e gli operatori della residenza sanitaria orionina. Alla classica formazione MGT si aggiungono alcuni ospiti d’eccezione tra cui la cover rock band “Keyser Soze”, la ballerina Daniela Bagliano e il rapper Mike from Campo.

Al termine del notiziario verrà trasmessa l’intervista agli operatori dell’Istituto Paverano registrata qualche giorno fa nei nostri studi.

Locandina PAVERANO
Vedi più articoli correlati
Vedi più articoli su Enti, Associazioni e Gruppi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.