Inaugurazione della Passerella in Bertè

Inaugurazione della Passerella in Bertè

29 Giugno 2003  1.371 viste

A dieci anni esatti dalla sua demolizione, domenica 29 giugno, è stata ufficialmente inaugurata la nuova passerella pedonale sullo Stura che collega il concentrico masonese con il rione Bertè.
La demolizione del vecchio ponte, in cemento armato e con pila centrale, si era resa necessaria in quanto il manufatto venne ritenuto una delle principali concause dell’evento alluvionale del 1993.

Inaugurazione della Passerella in Bertè – 29 giugno 2003

Il video si apre con il suono della Banda musicale Amici di Piazza Castello di Masone, che sta arrivando davanti alla passerella in legno sul torrente Stura, che permette di collegare la borgata Bertè con il centro del paese.

Segue l’intervento del sindaco Pasquale Pastorino, che ha ricordato l’impegno dell’amministrazione comunale nella ricostruzione della nuova struttura in legno, collocato più a valle della precedente, e la sinergia operata con la Comunità Montana e la Provincia di Genova per la realizzazione del progetto, avvenuta in tempi lunghi per la necessità di intervenire prioritariamente lungo gli argini del torrente Stura per l’eliminazione del pericolo di eventuali nuove esondazioni.

Successivamente è intervenuto anche il presidente della Provincia di Genova, Paolo Tizzoni, con alcune riflessioni sulla sicurezza ambientale e quindi il parroco don Rinaldo Cartosio ha impartito la benedizione.

Il Sindaco ha proceduto quindi al taglio del nastro tricolore, al suono della banda, ed ha attraversato il ponte, insieme alle personalità intervenute, seguite dal pubblico.

Al termine del video, il collaboratore di TeleMasone Giuse Macciò intervista Robert Lee, un volto noto del TG3, presente per un servizio sull’inaugurazione del ponte, sul su lavoro e su come e quando verrà trasmesso il servizio sul TGR regionale ligure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ricerca Video